BELLE FRASI PER TUTTE LE OCCASIONI



Questo sito nasce per aiutare tutte quelle persone che vorrebbero dire tanto con una bella frase ma non riescono a trovare le parole.
Le occasioni per scrivere una bella frase sono veramente tante. Oltre che in tutte le feste "comandate" come Natale, Pasqua e Capodanno, ci sono tante occasioni che riguardano la vita delle singole persone, come i compleanni, le lauree e le promozioni. Noi pensiamo che in molte di queste occasioni un bigliettino valga più di 100 regali.
E' vero che i bambini aspettano queste feste per ricevere una gradita sorpresa, ma agli adulti interessa di più la vicinanza delle persone care.
Ecco, quindi, che scrivere una bella frase serve proprio a cementare questi rapporti di affetto e amicizia.
Ma cosa scrivere? Che parole usare?
Ci sono tante persone che pur avendo in cuore tante emozioni, non riescono a trovare le palore per mettere su carta i propri sentimenti.
Proprio per questo abbiamo raccolto tante belle frasi, adatte ad ogni occasione, nella speranza di aiutarvi a trovare le parole che cercavate.
Oltre alle frasi di auguri, ci sono molte altre frasi che di tanto in tanto vengono cercate in rete, e si tratta degli aforismi o frasi famose scritte da grandi autori che nel tempo hanno espresso i propri pensieri e le proprie idee in opere letterarie blasonate o anche in brevi trattati, da cui vengono strapolate delle citazioni che hanno la caratteristica di esprimere grandi concetti in poche semplici parole. Anzi, a ben vedere, è proprio questa la caratteristica più apprezzata che dà forza a un aforisma: la brevità. Infatti, un po' come accade con le poesie, a volte troviamo delle frasi che riescono ad esprimere un nostro pensiero con parole che noi non saremmo stati capaci di trovare, danto finalmente un ordine ad una idea che albergava già nella nostra mente ma che non era ancora matura al punto da poter essere esternata.
Queste frasi sono piacevoli da leggere e da ricordare, e risultano molto utili nelle conversazioni per dare maggior forza ad un pensiero che altrimenti non sapremmo come esprimere, facendo comprendere fino in fondo al nostra tesi.
Ma dove trovare queste frasi?
Ci siamo posti spesso questa domanda perché capita a tutti di trovarle leggendo dei libri o sfogliando un giornale o una rivista: veniamo colpiti da queste citazioni e pensiamo di ricordarle, ma poi le dimentichiamo e non sappiamo più come recuperarle.
E' proprio con questo scopo che sul nostro sito abbiamo raccolto e classificato per argomento questi aforismi, in modo da facilitarne la ricerca e la consultazione, per poter ritrovare anche vecchie frasi di cui avevamo perso memoria dell'autore e dell'opera in cui erano scritte.
Queste nostre pagine, proprio per la gran quantità di sezioni, è in continua evoluzione e chiunque può parteciparvi inviando una bella frase trovata su un libro (completa del nome dell'autore) e saremo lieti di aggiungerla a quelle già presenti, eventualmente creando anche nuove sezioni che permetteranno di arricchire la nostra collezione di frasi a beneficio di tutti gli utenti che vorranno visitarci.
Dunque buona lettura e buon divertimento.


Le ultime belle frasi inserite sul nostro sito


Il modo migliore per realizzare un sogno è quello di svegliarsi. (Paul Valéry)

Non ho mai odiato un uomo a tal punto da restituirgli i gioielli ricevuti in regalo! (Zsa Zsa Gabor)

Gli uomini saggi sono sempre veritieri nella condotta e nei discorsi. Non dicono tutto quello che pensano, ma pensano tutto quello che dicono. (Gotthold Lessing)

In amore non ho mai visto che colui che fuggiva non riportasse vittoria. (Alphonse Karr)

In amore, chi arde non ardisce e chi ardisce non arde. (Niccolò Tommaseo)

In amore, il denaro compera tempo, luogo, intimità, comodità e un piccolo angolo dove stare soli. (Mae West)

Ogni volta che si fa una cosa stupidissima si è sempre mossi dai motivi più nobili. (Oscar Wilde)

La parola di un uomo è il più duraturo dei materiali. (Arthur Schopenhauer)

L'appetito rende saporite tutte le vivande. (Paolo Mantegazza)

L'amore nasce per appetito, dura per fame e muore per sazietà. (Alessandro Morandotti)

La miglior salsa del mondo è la fame. (Miguel de Cervantes)

Ho un solo rimpianto nella vita: di non essere qualcun altro. (Woody Allen)

O siamo capaci di sconfiggere le opinioni contrarie con la discussione, o dobbiamo lasciarle esprimere. Non è possibile sconfiggere le opinioni con la forza, perché questo blocca il libero sviluppo dell'intelligenza. (Ernesto Che Guevara)

I piaceri semplici sono l'ultimo rifugio della gente complicata. (Oscar Wilde)

Il prete è come un bagarino all'ingresso del paradiso. (Henry Luis Mencken)

L'arte è un appello al quale troppi rispondono senza essere stati chiamati. (L. Longanesi)

La speranza è una buona prima colazione, ma è una pessima cena. (Francis Bacon)

Ci sono tre cose che una donna è capace di fare con niente: un cappello, un'insalata e una scenata. (Mark Twain)

Nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo. (Johann Wolfgang von Goethe)


In guerra e in amore sono le ritirate che scatenano le avanzate. (Antonio Fogazzaro)

La donna è coinvolta sessualmente in tutti gli affari della vita. A volte perfino nell'amore. (Karl Kraus)

Ricordare il passato serve per il futuro, così non ripeterai gli stessi errori: ne inventerai di nuovi. (Groucho Marx)

Non è che ho paura di morire, solo che non voglio esserci quando accadrà. (Woody Allen)

Il moralista, impegnato a predicare la virtù, difficilmente troverà il tempo di praticarla. (Roberto Gervaso)

L'amore eterno dura tre mesi. (Confucio)

L'opera umana più bella è di essere utile al prossimo. (Sofocle)

Eravamo insieme, tutto il resto del tempo l'ho scordato. (Walt Whitman)

Quando, a proposito di un'idea, si dice che si è d'accordo sul principio significa che non si ha la minima intenzione di realizzarla. (Otto von Bismarck)

Non possono esservi transazioni, non possono esservi mezzi termini, non può esservi pace che garantisca a metà la stabilità di un paese. La vittoria deve essere totale. (Ernesto Che Guevara)

L'etica del lavoro è l'etica degli schiavi, e il mondo moderno non ha bisogno di schiavi. (B. Russel)

Nessun uomo ponderato può sperare. (H. Taine)

L'attesa attenua le passioni mediocri e aumenta le grandi. (François de La Rochefoucauld)

La medicina è la sola professione che lotta incessantemente per distruggere la ragione della propria esistenza. (James Bryce)

La capacità di ridere di cuore è uno dei regali più preziosi che la natura abbia elargito agli esseri umani. (Norman Cousins)

L'avaro è colui che vive da povero per paura della povertà. (Anonimo)

La vita è ciò che facciamo di essa. (Fernando Pessoa)

La speranza è un astuto traditore più perseverante perfino dell'onestà. (Sören Kierkegaard)

La gentilezza consiste nell'amare la gente più di quanto essa non meriti. (Joseph Joubert)

Il sesso è come il denaro; solamente quando è troppo è abbastanza. (John Updike)


Il tatto è la capacità di descrivere gli altri come loro stessi si vedono. (Abraham Lincoln)

Ti indicherò un filtro amoroso senza veleni, senza erbe, senza formule magiche: se vuoi essere amato, ama! (Seneca)

Le mie notti sarebbero un incubo al solo terribile pensiero di un innocente che sconta tra i tormenti crudelissimi una colpa che non ha commesso. (Émile Zola)

La bellezza delle cose esiste nella mente che le contempla. (David Hume)

I capelli sono la prima cosa. E i denti la seconda. Se una persona li possiede entrambi ha fatto bingo. (James Brown)

Mi piacciono le persone distratte, perché significa che hanno idee e che sono buone. Gli stupidi e i cattivi hanno sempre presenza di spirito. (Charles-Joseph principe di Ligne)

Un uomo benevolo dovrebbe permettersi qualche difetto, per non far fare brutta figura ai propri amici. (Benjamin Franklin)

La legge è fatta esclusivamente per lo sfruttamento di coloro che non la capiscono, o ai quali la brutale necessità non permette di rispettarla. (Bertolt Brecht)

La donna ideale deve soddisfare l'anima, lo spirito, i sensi. Non trovando riuniti i tre requisiti nella stessa persona, è consentito il frazionamento. (Alessandro Morandotti)

Le belle azioni nascoste sono le più stimabili. (Blaise Pascal)

La nostra concezione di dio deriva dall'antico dispotismo orientale, ed è una concezione indegna di uomini liberi. (Bertrand Russell)

L'arte è lunga, la vita breve, il giudizio difficile, l'occasione buona passeggera. (Johann Wolfgang Göethe)

Ho trascorso ore angosciose, rese tanto più gravose dai tentativi inumani compiuti intorno a me da altissimi dignitari ecclesiastici per indurmi a sconfessioni e a ritrattazioni... Ho resistito impavido. Ne sono fiero. (Ernesto Bonaiuti)

Si pensa come si vive. (Demostene)

Quando odiamo qualcuno, odiamo nella sua immagine qualcosa che è dentro di noi. (Hermann Hesse)

Se si trattasse ognuno a seconda del suo merito, chi potrebbe evitare la frusta? (William Shakespeare)

Io se fossi Dio, non avrei fatto gli errori di mio figlio, e sull'amore e sulla carità mi sarei spiegato un po' meglio. (Giorgio Gaber)

Le azioni degli uomini sono le migliori interpreti dei loro pensieri. (John Locke)

Non c'è deserto peggiore che una vita senza amici: l'amicizia moltiplica i beni e ripartisce i mali. (Baltasar Gracián)

La gelosia è un misto d'amore, d'odio, d'avarizia e d'orgoglio. (Alphonse Karr)


La gratitudine guarda al passato e l'amore al presente; paura, avarizia, lussuria e ambizione guardano al futuro. (Clive Staples Lewis)

La massima forma d'egoismo è l'amore. Non amiamo i nostri partner, ma soltanto la loro capacità di amare noi. (Gabriel Laub)

La libertà non è una cosa che si possa dare; la libertà uno se la prende, e ciascuno è libero quanto vuole esserlo. (James Baldwin)

Tutte le professioni sono delle cospirazioni contro i profani. (George Bernard Shaw)

Il miglior modo per stare allegri è cercare di rallegrare qualcun altro. (Mark Twain)

L'amicizia è il vino della vita. (Edward Young)

Sono i soldi che fanno venire delle idee. (Federico Fellini)

La satira è una sorta di specchio dove chi guarda scopre la faccia di tutti tranne la propria. (Jonathan Swift)

L'odio è il piacere più duraturo; gli uomini amano in fretta, ma odiano con calma. (George Byron)

Un fondoschiena veramente ben fatto è l'unico legame tra Arte e Natura. (Oscar Wilde)

Quando arriva la prosperità, non usarla tutta. (Confucio)

Non si dicono mai tante bugie quante se ne dicono prima delle elezioni, durante una guerra e dopo la caccia. (Otto von Bismarck)

Continua ciò che hai cominciato e forse arriverai alla cima, o almeno arriverai in alto ad un punto che tu solo comprenderai non essere la cima. (Seneca)

La libertà quando comincia a mettere radici è una pianta di rapida crescita. (George Washington)

L'amore è come le epidemie: più uno le teme, più è esposto al contagio. (Nicolas de Chamfort)

L'amore è come la fortuna: non gli piace che gli si corra dietro. (Théophile Gautier)

Quando ho scoperto che dio era bianco e pure maschio ho perso tutto il mio interesse. (Alice Walker)

Gli uomini prestano più attenzione alla razza dei loro cavalli e dei loro cani che a quella dei propri figli. (William Penn)

Non conformatevi alla mentalità di questo secolo, ma trasformatevi rinnovando la vostra mente. (San Paolo, Lettera ai romani 12,2)

L'arte è una pausa, un incontro di sensibilitá. (Domenico Cieri Estrada)


La maggior parte delle mie paure, circa ai mali fisici, riguarda i medici e le loro cure, non la malattia. (Guido Ceronetti)

La prossima guerra mondiale sarà combattuta con le pietre. (Albert Einstein)

La vera libertà di stampa è dire alla gente ciò che la gente non vorrebbe sentirsi dire. (George Orwell)

Il poeta cerca solo di mettere la testa in cielo. E' il logico che cerca di mettere il cielo dentro la propria testa. Ed è la sua testa che si spacca. (Gilbert Keith Chesterton)

Nessuno è completamente infelice del fallimento del suo migliore amico. (Groucho Marx)

Il non parlare mai di sé è un'ipocrisia molto distinta. (Friedrich Nietzsche)

L'artista è l'ultimo a farsi illusioni a proposito della sua influenza sul destino degli uomini. (Thomas Mann)

Posso misurare il moto dei corpi, non l'umana follia. (Isaac Newton)

Se una cosa è così complicata da non poter essere spiegata in dieci secondi, allora non vale la pena di saperla. (Bill Watterson)

Il linguaggio politico è concepito in modo che le menzogne suonino sincere e l'omicidio rispettabile, e per dare una parvenza di solidità all'aria. (George Orwell)

La gloria o il merito di certi uomini è scrivere bene; di altri, non scrivere affatto. (Jean de La Bruyère)

Il desiderio è l'essenza dell'uomo. (Benedetto Spinoza)

L'opera d'arte è sempre una confessione. (Umberto Saba)

La modestia è una forma raffinata di vanità. E' una menzogna. (Jean de La Bruyère)

Le passioni sono difetti o virtù solamente se portate all'estremo. (Johann Wolfgang von Goethe)

Le donne oneste sono inconsolabili per gli errori che non hanno commesso. (Sacha Guitry)

L'uomo non esiste veramente che nella lotta contro i propri limiti. (Ignazio Silone)

Quando la tua vita è un fiasco, non ti rimane altro che bere (Mario Zucca)

Il vero mistero del mondo è il visibile, non l'invisibile. (Oscar Wilde)

Un buon libro è l'amico migliore, non muta nel tempo. (Martin Tupper)


La vita si misura dalla rapidità del cambiamento, dalla successione delle influenze che modificano l'essere. (George Eliot)

Non c'è dolore più grande della perdita della terra natia. (Euripide)

Se vuoi che le persone pensino che sei molto intelligente, sii d'accordo con loro. (Anonimo)

Le persone intelligenti non disprezzano nessuno, perché sanno che nessuno è tanto debole da non potersi vendicare, se subisce un'offesa. (Esopo)

Il mondo purtroppo è in mano agli stolti. (Talmud, testo ebraico.)

La speranza e il coraggio di pochi lasciano tracce indelebili. (Giambattista Vico)

Quando l'amore vuol parlare, la ragione deve tacere. (Jean-François Regnard)

Creatività è permettersi di fare degli sbagli. Arte è sapere quali di questi sono da tenere. (Henri Adams)

La verità non emergerà mai chiaramente finché saremo convinti del fatto che ciascuno di noi, individualmente, è il centro dell'universo. (Thomas Merton)

Quando vuoi davvero l'amore, lo troverai che ti aspetta. (Oscar Wilde)

Queste donne micidiali! Non si può vivere né con loro né senza di loro. (Aristofane)

L'unico periodo in cui la mia educazione si è interrotta è stato quando andavo a scuola. (George Bernard Shaw)

Ogni ingiustizia ci offende, quando non ci procura alcun profitto. (Luc de Clapiers de Vauvenargues)

Il cuore ha delle ragioni che la ragione non conosce. (Blaise Pascal)

Nessun cuore ha mai provato sofferenza quando ha inseguito i propri sogni. (Paulo Coelho)

Le convinzioni, più delle bugie, sono nemiche pericolose della verità. (Friedrich Nietzsche)

L'educazione va considerata come un processo di socializzazione, il processo mediante il quale il bambino viene inserito nel costume della società in cui vive. (J. McDonald)

Conosci una frase, un aforisma o una citazione che non è presente nel nostro archivio e desideri condividerla con gli altri utenti?
...inviacela, saremo lieti di pubblicarla

Iscriviti alla Newsletter


...ricevi GRATIS le frasi più interessanti.




Norme sulla privacy - Cont@tti - Partita IVA