BELLE FRASI SUGLI ERRORI


Tutti commettiamo errori e se così non fosse non esisterebbe neanche il progresso, infatti sono stati proprio gli errori, reazioni non considerate, a determinare importanti scoperte del genere umano. E' per questo che grandi uomini di scienza e cultura, hanno scritto frasi sugli errori con molta indulgenza, lasciando comprendere che la vita stessa non esisterebbe se non ci fossero di tanto in tanto degli errori. Ecco quindi una raccolta di frasi famose sugli errori, che vanno lette con la dovuta attenzione, molte di queste si adattano alla vita di tutti i giorni, mentre altre alla fin fine non sono altro che delle battute ironiche sui nostri comportamenti, ma qualunque siano, queste frasi sugli errori possono aiutarci in molte situazioni.





Alcuni parlano un istante prima di pensare. (Jean de La Bruyère)

Ama la verità ma perdona l'errore. (Voltaire)

Anche l'uomo più miserabile è in grado di scoprire le debolezze del più degno, anche il più stupido è in grado di scoprire gli errori del più saggio. (Theodor Wiesengrund Adorno)

Chi è nell'errore compensa con la violenza ciò che gli manca in verità e forza. (Johann Wolfgang von Goethe)

Chiunque può arrabbiarsi, questo è facile; ma arrabbiarsi con la persona giusta, e nel grado giusto, ed al momento giusto, e per lo scopo giusto, e nel modo giusto: questo non è nelle possibilità di chiunque e non è facile. (Aristotele)

Chiunque può sbagliare; ma nessuno, se non è uno sciocco, persevera nell'errore. (Cicerone)

Desiderare l'immortalità è desiderare la perpetuazione in eterno di un grande errore. (Arthur Schopenhauer)

Due cose l'esperienza deve insegnare: la prima, che bisogna correggere molto; la seconda, che non bisogna correggere troppo. (Eugène Delacroix)

E' meglio tornare indietro che perdersi nel cammino. (Proverbio Russo)

E' sbagliato giudicare un uomo dalle persone che frequenta. Giuda, per esempio, aveva degli amici irreprensibili. (Marcello Marchesi)

E' un errore considerare puramente politico quello che noi facciamo. (Adolf Hitler)

E' un errore far capire ad un oggetto meccanico che hai fretta. (Anonimo)

E' un peccato il non fare niente col pretesto che non possiamo fare tutto. (Winston Churchill)

Errare è umano e dare la colpa a un altro è ancora più umano. (Anonimo)

Errare è umano, ma ti fa sentire divino! (Mae West)

Fra gli errori ci sono quelli che puzzano di fogna, e quelli che odorano di bucato. (Cesare Pavese)

Giove ci impose due bisacce: ci mise dietro quella piena dei nostri difetti e davanti, sul petto, quella con i difetti degli altri. Perciò non possiamo scorgere i nostri difetti e, non appena gli altri sbagliano, siamo pronti a biasimarli. (Fedro)

Gli errori rendono l'uomo amabile. (Johann Wolfgang von Goethe)

Gli errori sono necessari, utili come il pane e spesso anche belli: per esempio la torre di Pisa. (Gianni Rodari)

Gli errori, come pagliuzze, galleggiano sulla superficie: chi cerca perle deve tuffarsi nel profondo. (John Dryden)

I buchi neri nascono quando Dio divide per zero. (Anonimo)

I crimini, come le virtù, sono le ricompense a sé stessi. (George Farquhar)

Il lungo termine è una guida fallace per gli affari correnti: nel lungo termine saremo tutti morti. (John Maynard Keynes)

Il massimo della stupidità si raggiunge non tanto ingannando gli altri ma sé stessi, sapendolo. Si può ingannare tutti una volta, qualcuno qualche volta, mai tutti per sempre. (John Fitzgerald Kennedy)

Il mondo è alcune tenere imprecisioni. (Jorge Luis Borges)

Il nostro errore più grande è quello di cercare negli altri le qualità che non hanno, trascurando di esaltare quelle qualità che invece realmente possiedono. (Marguerite Yourcenar)

Il più grande sbaglio nella vita è quello di avere sempre paura di sbagliare. (Elbert Hubbard)

Il poeta può sopportare tutto, tranne un errore di stampa. (Oscar Wilde)

Il progresso non è altro che brancolare da un errore all'altro. (Henrik Ibsen)

La donna è stata il secondo errore di Dio. (Friedrich Nietzsche)

La filosofia è un tentativo straordinariamente ingegnoso di pensare erroneamente. (Bertrand Russell)

La natura volle fare della donna il suo capolavoro: ma sbagliò tono e la prese troppo acuta. (Gotthold Lessing)

La prossimità non è semplice esistenza, ma inquietudine (Levinas)

La ragione in sé stessa possiede la possibilità di sbagliare, e la sua fallacia può trovare posto nella nostra logica. (Nicola Abbagnano)

La vita potrebbe non avere alcun significato. Oppure, ancora peggio, potrebbe averne uno che disapprovo. (Ashleigh Brilliant)

L'amore comincia quando ci accorgiamo di avere sbagliato ancora una volta. (Ennio Flaiano)

Le donne oneste sono inconsolabili per gli errori che non hanno commesso. (Sacha Guitry)

L'esperienza è il nome che diamo ai nostri errori. (Oscar Wilde)

L'esperienza è un regalo utile che non serve a niente. (Jules Renard)

L'esperto è una persona che ha fatto in un campo molto ristretto tutti i possibili errori. (Niels Bohr)

Ma quale paura? Nel mio vocabolario non esiste questa parola, a meno che non si tratti di un errore di stampa. (Totò)

Meglio agitarsi nel dubbio che riposare nell'errore. (Alessandro Manzoni)

Nessuno ha mai commesso un errore più grande di colui che non ha fatto niente perché poteva fare troppo poco. (Edmund Burke)

Noi siamo tutti impastati di debolezze e di errori: perdonarci reciprocamente le nostre balordaggini è la prima legge di natura. (Voltaire)

Non abbiate paura di sbagliare. Non sprecate energie tentando di nascondere i vostri errori. Traete insegnamento dai vostri fallimenti e affrontate nuove sfide. Sbagliare è positivo. Se non si commettono errori, non si cresce. (H. Stanley Judd)

Non c'è niente di più inopportuno di una risata inopportuna. (Catullo)

Non vale la pena avere la libertà se questo non implica avere la libertà di sbagliare. (Gandhi)

Nulla è più facile che illudersi, perché ciò che ogni uomo desidera, crede anche che sia vero. (Demostene)

Ogni volta che basta una sola persona per eseguire un compito con la dovuta applicazione, il compito viene eseguito in modo peggiore da due persone e non viene affatto eseguito se l'incarico è affidato a tre o più persone. (George Washington)

Parla poco, ascolta assai, e giammai non fallirai. (Proverbio Popolare)

Per la maggior parte delle persone correggersi vuol dire cambiare i propri difetti. (Voltaire)

Per vivere con onore bisogna struggersi, battersi, sbagliare e ricominciare da capo e buttare via tutto, e di nuovo ricominciare e lottare e perdere eternamente. (Lev Tolstoj)

Quelli che non si ritrattano mai amano sé stessi più che la verità. (Joseph Joubert)

Ricordare il passato serve per il futuro, così non ripeterai gli stessi errori: ne inventerai di nuovi. (Groucho Marx)

Rispondere a stupide domande è più facile che correggere stupidi errori. (Anonimo)

Sbagliare è umano, ma per incasinare davvero le cose serve un computer. (Anonimo)

Se gli uomini non commettessero talvolta delle sciocchezze, non accadrebbe assolutamente nulla di intelligente. (Ludwig Wittgenstein)

Se tutto sembra andare bene, sicuramente si è sopravvalutato qualcosa. (Anonimo)

Senza musica la vita sarebbe un errore. (Friedrich Nietzsche)

Si dice che una convinzione è solida quando resiste alla coscienza che è falsa. (Paul Valéry)

Si può anche dannare la propria vita, se si ha genio. Se si ha solo talento, è da stupidi. (Gesualdo Bufalino)

Solo gli imbecilli non si sbagliano mai. (Charles De Gaulle)

Sposarsi o non sposarsi non è importante. In ogni caso ti pentirai. (Socrate)

Sto lavorando duro per preparare il mio prossimo errore. (Bertolt Brecht)

Tu sei una persona diversa, che vuole essere uguale. E questo, dal mio punto di vista, è considerato una malattia grave. (Paulo Coelho)

Tutte le passioni ci fanno commettere errori, ma l'amore ci induce a fare i più ridicoli. (François de La Rochefoucauld)

Tutti gli uomini sono soggetti all'errore e molti uomini ne sono, in molti aspetti, esposti alla tentazione per passione o per interesse. (John Locke)

Un computer è quasi umano, a parte il fatto che non attribuisce i propri errori a un altro computer. (Anonimo)

Un fallimento è un varco, è una via di fuga. (Kureishi)

Un uomo di genio non fa errori. I suoi errori sono voluti e sono portali di scoperta. (James Joyce)

Una cattiva esperienza vale più di un buon errore. (Paul Valéry)

Una cosa è dimostrare a un uomo che è in errore, un'altra metterlo in possesso della verità. (John Locke)

Vi sono molti libri con un errore di stampa: è stato un errore stamparli. (Robert Lembke)



Conosci una frase, un aforisma o una citazione che non è presente nel nostro archivio e desideri condividerla con gli altri utenti?
...inviacela, saremo lieti di pubblicarla

Iscriviti alla Newsletter


...ricevi GRATIS le frasi più interessanti.




Norme sulla privacy