BELLE FRASI SULLE DIFFICOLTA'


Le frasi sulle difficoltà della vita sono tante e varie, alcune di incoraggiamento, altre quasi di rassegnazione. Sta a noi cercare la frase giusta al contesto che stiamo vivendo, anche perché sono molti i grandi autori che hanno scritto frasi e testi su questo argomento, ed essendo anche essi imperfetti come tutti, non hanno fatto altro che descrivere quella che è stata la loro esperienza. Ecco quindi una raccolta di frasi nella speranza che qualcuna di queste possa tornare utile.





A volte è difficile fare la scelta giusta perché o sei roso dai morsi della coscienza o da quelli della fame. (Totò)

A volte è più difficile privarsi di un dolore che di un piacere. (Francis Scott Fitzgerald)

Chi non sopporta una croce non merita una corona. (Francis Quarles)

Chi voglia varcare senza inconvenienti una porta aperta deve tener presente che gli stipiti sono duri. (Robert Musil)

Dove c'è una grande volontà non possono esserci grandi difficoltà. (Niccolò Machiavelli)

E' difficile acchiappare un gatto nero in una stanza buia soprattutto quando il gatto non c'è. (Proverbio Cinese)

E' più facile che un cammello entri per la cruna di un ago, che un ricco nel regno dei cieli. (Sacre Scritture)

Forse ci rendiamo la vita tanto difficile perché ci sia più facile la morte? (Gerhard Uhlembruck)

Gli adulti non capiscono mai niente da soli ed è una noia che i bambini siano sempre costretti a spiegar loro le cose. (Antoine de Saint Exupéry)

Gli eroi non hanno buon odore. (Gustave Flaubert)

Gli errori, come pagliuzze, galleggiano sulla superficie: chi cerca perle deve tuffarsi nel profondo. (John Dryden)

I guai sono come i fogli di carta igienica: ne prendi uno, ne vengono dieci. (Woody Allen)

I piaceri semplici sono l'ultimo rifugio della gente complicata. (Oscar Wilde)

Il difficile non è raggiungere qualcosa, è liberarsi dalla condizione in cui si è. (Marguerite Duras)

Il legame del matrimonio è così pesante che si deve essere in due per portarlo, spesso in tre. (Alexandre Dumas padre)

Il matrimonio è quell'istituzione che permette a due persone di affrontare insieme difficoltà che non avrebbero mai avuto se non si fossero sposate. (Anonimo)

Il problema ai nostri tempi è che il futuro non è come è sempre stato. (Paul Valéry)

Il tempo può avere un parto difficile, ma non abortisce mai. (Felicité-Robert de Lamennais)

In cima ad ogni vetta si è sull'orlo dell'abisso. (Stanislaw Jerzy Lec)

In molti percorsi di vita, la coscienza è un peso maggiore di una moglie o una carrozza. (Thomas De Quincey)

L'unico modo di conoscere davvero i problemi è accostarsi a quanti vivono quei problemi e trarre da essi, da quello scambio, le conclusioni. (Ernesto Che Guevara)

La difficoltà non sta nel credere nelle nuove idee, ma nel fuggire dalle vecchie. (John Maynard Keynes)

La fiducia è semplicemente quella sensazione calma, rassicurante che si ha prima di cadere a faccia in giù. (Anonimo)

La mia fama aumenta di fiasco in fiasco. (George Bernard Shaw)

La realtà continua a rovinare la mia vita. (Bill Watterson)

La scienza è sempre imperfetta. Ogni volta che risolve un problema, ne crea almeno dieci nuovi. (George Bernard Shaw)

La verità è tanto più difficile da sentire quanto più a lungo la si è taciuta. (Anne Frank)

La vita è piacevole. La morte è pacifica. E' la transizione che crea dei problemi. (Isaac Asimov)

La vita è una lunga battaglia nelle tenebre. (Lucrezio)

L'avversità restituisce agli uomini tutte le virtù che la prosperità toglie loro. (Eugène Delacroix)

Le avversità possono essere delle formidabili occasioni. (Thomas Mann)

Le decisioni impetuose e audaci in un primo momento riempiono di entusiasmo, ma poi sono difficili a seguirsi e disastrose nei risultati. (Tito Livio)

Le predizioni sono molto difficili, specialmente per il futuro. (Niels Bohr)

L'enigma non esiste. Se una domanda può essere posta in modo compiuto, allora le si può anche trovare una risposta. (Ludwig Wittgenstein)

L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l'esame, e poi ti spiega la lezione. (Anonimo)

Meglio essere protagonisti della propria tragedia che spettatori della propria vita. (Oscar Wilde)

Meglio che non ci rubino niente: almeno così non si avranno guai con la polizia. (Karl Kraus)

Mi sento sotto la cresta dell'onda. (Marcello Marchesi)

Molte cose che sono difficili da progettare si dimostrano facili da realizzare. (Samuel Johnson)

Molti ti saranno amici finché sarai felice, ma quando verrà il brutto tempo, resterai solo. (Ovidio)

Nel destino di ogni uomo può esserci una fine del mondo fatta solo per lui. Si chiama disperazione. (Victor Hugo)

Nessuna domanda è più difficile di quella la cui risposta è ovvia. (George Bernard Shaw)

Non è facile vivere dopo morti. (Stanislaw Jerzy Lec)

Non esistono problemi, ci sono solo le soluzioni. Lo spirito dell'uomo crea il problema dopo. (André Gide)

Non importa quanto vai piano, l'importante è che non ti fermi. (Confucio)

Non mi ero perso, avevo trovato destinazioni alternative. (Anonimo)

Non puoi insegnare al granchio a camminare diritto. (Aristofane)

Non siate ingordi di avventure se non sapete affrontare le sventure. (Proverbio Cinese)

Nulla è impossibile per colui che non deve farlo. (Arthur Bloch)

Occorre avere un po' di caos in sé per partorire una stella danzante. (Friedrich Nietzsche)

Per ogni problema complesso, c'è sempre una soluzione semplice. Che è sbagliata. (George Bernard Shaw)

Qualche volta il coraggio si presenta soltanto nel momento in cui non si vede altra via d'uscita. (William Faulkner)

Quando ci si trova davanti un ostacolo, la linea più breve tra i due punti, può essere una linea curva. (Bertolt Brecht)

Quando il caos è intorno a te, ricorda: quello che sopravvive alla storia è il lavoro dell'uomo. (Anonimo)

Rifletti, prima di pensare. (Stanislaw Jerzy Lec)

Se avete intenzione di affogare i vostri problemi nell'alcool, tenete presente che alcuni problemi sanno nuotare benissimo. (Robert Musil)

Se non sei parte della soluzione, allora sei parte del problema. (Anonimo)

Se puoi tenere la testa a posto quando tutti attorno a te l'hanno persa, non hai capito il problema. (Arthur Bloch)

Se qualche impresa ti riesce difficile da compiere, non pensare subito che essa sia impossibile per l'uomo; piuttosto, quanto è possibile e naturale per l'uomo, giudicalo ottenibile anche da te. (Marco Aurelio)

Se una cosa è così complicata da non poter essere spiegata in dieci secondi, allora non vale la pena di saperla. (Bill Watterson)

Senza rischi non si fa nulla di grande. (André Gide)

Sono come la pianta che cresce sulla nuda roccia: quanto più mi sferza il vento tanto più affondo le mie radici. (Proverbio Indiano)

Sorridi sempre, anche se è un sorriso triste, perché più triste di un sorriso triste c'è la tristezza di non saper sorridere. (Jim Morrison)

Stare al mondo può essere caro, ma è incluso nel prezzo un viaggio intorno al sole gratis ogni anno! (Ashleigh Brilliant)

Tutti i nodi vengono al pettine: quando c'è il pettine. (Leonardo Sciascia)

Un amore crollato, ricostruito, cresce forte, grande più di prima. (William Shakespeare)

Un giorno le macchine riusciranno a risolvere tutti i problemi, ma mai nessuna di esse sarà in grado di porne uno. (Anonimo)

Un viaggio di mille miglia comincia sempre con il primo passo. (Lao Tzu)

Va bene seguire la propria inclinazione, purché sia in salita. (Roberto Gervaso)

Viaggiare non è altro che una seccatura: di problemi ce ne sono sempre più che a sufficienza dove sei. (Charles Bukowski)



Conosci una frase, un aforisma o una citazione che non è presente nel nostro archivio e desideri condividerla con gli altri utenti?
...inviacela, saremo lieti di pubblicarla

Iscriviti alla Newsletter


...ricevi GRATIS le frasi più interessanti.




Norme sulla privacy